La pratica di condono edilizio viene finalmente agevolata condannando l’inerzia della Pubblica Amministrazione

Cristina Poppiti 10 Giugno 2021

Non solo silenzio assenso; si potrà infatti sollecitare la risposta dell’ufficio preposto e, dopo 10 giorni, autocertificare l’adempimento.

Ottima notizia in soccorso al condono edilizio (in caso di abusi) onde evitare che l’inerzia della PA mini il successo del superbonus!

Gli uffici pubblici dovranno infatti attestare, su richiesta dell’interessato, che i termini a loro disposizione sono scaduti e che, grazie al silenzio assenso, la domanda è accettata.
Inoltre, qualora l’ente non risponda, l’utente potrà autocertificare la persistente immobilità della PA e rendere valido quell’atto.

Questo è quanto sancito dall’articolo 62 del Decreto Semplificazioni (Dl 77/2021).

Parliamo di migliaia di istanze di condono che dopo anni, ossia dal decreto legge 269 del 2003, potrebbero sbloccarsi a condizione che gli abusi siano sanabili e non vi siano mancanze.

Sono però anche tanti altri i casi in cui sarà possibile “combattere” l’inerzia della PA, a partire dai permessi di costruire (ad esempio per i casi in cui il notaio, in fase di compravendita, richieda tale titolo per poter stipulare) a finire ai cambi di residenza.

Pertanto, grazie al nuovo decreto semplificazioni, le PA saranno tenute ad attestare il loro silenzio su richiesta esplicita che gli utenti potranno inviare anche per via telematica; in caso di ulteriore inadempienza in tal senso, ovvero trascorsi ulteriori 10 giorni dalla richiesta, gli utenti potranno redigere una dichiarazione sostitutiva di atto notorio nella quale indicare il persistente silenzio dell’ufficio preposto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...